Tag

, , , , , ,

cecità

In una città mai nominata, un automobilista fermo al semaforo si accorge di essere diventato improvvisamente cieco. La sua malattia, però, è peculiare: infatti egli vede tutto bianco. Tornato a casa con l’aiuto di un altro uomo (che ben presto si rivelerà un ladro) racconta l’accaduto a sua moglie. I due si recano da un medico specialista, dove trovano un vecchio con una benda nera su un occhio, un ragazzino che sembrava strabico, accompagnato da una donna e una ragazza dagli occhiali scuri.

Il medico, dopo aver esaminato l’uomo , si accorge di non avere spiegazioni per quella improvvisa cecità. Ben presto, però, la cecità comincia a diffondersi. Il ladro di automobili,il medico,la moglie del primo cieco, sono tutti colpiti dalla strana malattia. La moglie del medico sembra l’unica a non essere contagiata. L’epidemia si diffonde in tutta la città e il governo del paese decide, provvisoriamente, di rinchiudere i gruppi di ciechi in vari edifici, allo scopo di evitare il contagio. All’interno di questi edifici, però, si formano tensioni e gruppi che vogliono il controllo.

Il libro non ha una trama che pretende di essere realistica e che incentra la narrazione sulla malattia e sul suo perchè, ma, anzi, sfrutta questa cecità inspiegabile come strumento narrativo per mettere in campo la situazione giusta per spiegare qualcosa. Il senso del libro va cercato negli eventi singoli e nei comportamenti dei personaggi, nelle dinamiche sociali che si vanno a creare e nelle reazioni umane. Non viene mai specificato ne il luogo, ne il tempo e gli stessi personaggi non hanno un nome (ma un nomignolo/descrizione che li identifica) come a sottolineare che i concetti nascosti nella storia siano universali e sempre validi.

In definitiva “Cecità” è un libro che ha diversi livelli di lettura. Unica nota “dolente” è nello stile di scrittura dell’autore, che manca dell’uso di qualsiasi segno di punteggiatura specifico nei discorsi. Ogni dialogo viene delimitato da una virgola ed una maiuscola, rendendo la lettura del testo più complicata del necessario.

Per chiunque fosse interessato, il libro è sotto etichetta Feltrinelli ed è acquistabile a meno di 10 euro.